L’aria frizzantina che ti accarezza il viso, la velocità che aumenta sotto ai tuoi piedi, montagne bianche che fanno da sfondo e incredibili paesaggi alpini tutti attorno a te. Non ti è venuta voglia di sciare?

La Lombardia con ben 110 cime che superano i 3000 metri ed è quindi una destinazione perfetta per trascorrere gli inverni innevati. Siamo nel cuore delle Alpi italiane dove le oltre 70 località sciistiche, rendono questa regione uno dei paradisi internazionali dello sci.

Val Brembana, Valtellina, Val Camonica… noi abbiamo scelto nove fantastiche località sciistiche, a voi non resta che acquistare da uno shop specializzato come Addnature, ad esempio, tutto l’occorrente per vivere una vacanza sportiva al meglio.

  • Bormio

Partiamo da Bormio, la perla delle località lombarde nel Parco nazionale dello Stelvio. Famosissima per le vacanze sulla neve, si trova 3000 metri rispetto al mare, ed è considerata la regina delle Alpi Lombarde. Ha ospitato i mondiali nel 2005 e vanta piste come lo Stelvio, che mette in difficoltà anche i più esperti. Per i “diversamente” sportivi (non ci piace dire pigri) offre terme meravigliose, che soddisfano ogni desiderio di relax.

  • Livigno

A poca distanza da Bormio, si trova Livigno con 115 km di piste di differenti livelli in cui quelle DIFFICILI hanno un’altissima concentrazione. Gode di un innevamento naturale che la rende sempre perfetta. Dotata di un famoso e attrezzatissimo snowpark, accontenta anche gli amanti dei fuori pista con vari percorsi raggiungibili dagli impianti. E non dimenticate che è molto conveniente fare shopping, perché Livigno è una zona franca.

  • Ponte di legno

In Valcamonica tra Brescia e Trento, è Ponte di Legno ad essere la principale stazione sciistica. Con un carinissimo borgo antico, la spaventosa pista nera “Paradiso”, il ghiacciaio, le vie sci-alpinistiche, gli itinerari fra i boschi e lo sci di fondo soddisfa proprio ogni sfizio!

  • Foppolo

Foppolo, in alta Valle Brembana in provincia di Bergamo, è facilmente raggiungibile da Milano e dall’aeroporto internazionale di Orio al Serio. Trovate tantissime piste nere come la temuta Valgussera, uno snow park e vari km per itinerari di sci di fondo.

  • Madesimo

Madesimo: siamo al confine con la Svizzera in Valchiavenna nella provincia di Sondrio. Negli ultimi anni ha subito una rivoluzione con la costruzione di nuovi impianti di risalita ma il suo punto forte è il paesaggio incantevole e incontaminato con piste adatte a tutti.

  • Santa Caterina Valfurva

Santa Caterina Valfurva, in provincia di Sondrio, offre 60 km di piste, 15 km di sentieri per lo sci di fondo (uno agonistico e uno turistico) e 10 moderni impianti di risalita. L’illuminazione della pista “Deborah Compagnoni” (indimenticabile campionessa mondiale) rende possibile sciare di notte. Il suo suggestivo borgo è perfetto per le vacanze in famiglia!

  • Montecampione

Non lontano da Milano, Bergamo e Brescia, troviamo Montecampione direttamente sul lago d’Iseo con i suoi 30 km di piste, 7 km per lo sci di fondo e 12 impianti di risalita. Numerosi negozi, ristoranti, un cinema e una discoteca differenziano l’offerta per chi non vuole solo sciare e la sera ha ancora un po’ di energie per godersi una vacanza sulla neve a tutto tondo.

  • Valdidentro

E se a qualcuno venisse il desiderio di sciare fuori stagione, in Lombardia si può anche d’estate! Nel comune sparso di Valdidentro gli impianti aprono da marzo a novembre e sono immersi in un paesaggio davvero unico.

  • Piani di Bobbio

Per concludere la nostra lista di proposte, in provincia di Lecco è Piani di Bobbio la meta ideale per sciare anche in compagnia dei più piccini. Sono 35 i chilometri di piste, di cui alcune per sciatori più esperti e 7 i chilometri adibiti allo sci di fondo.

Continua a seguirci

Viaggia con noi!

Condividere i luoghi che ami, i tuoi viaggi, le tue esperienze e i tuoi consigli di viaggio può aiutarti a far vivere la tua passione!

Scrivi

Eseguendo il login oppure registrandoti accetti le Privacy policy