Per molti scandinavi la parte più a nord della Danimarca è un’oasi di pace e tranquillità, dove lasciarsi coccolare dal mare e dalla luce del tutto particolare. Il Nord dello Jutland vanta il maggior numero di ore di luce della Danimarca, un chiarore magnifico che si sposa con un paesaggio aspro, fatto di distese di spiagge bianche, dune di sabbia, scogliere, foreste e brughiere

Skagen

Immersa in un fascino artistico bohémien, tra spiagge incontaminate e natura selvaggia da scoprire in bicicletta o con lunghe passeggiate, sorge Skagen. È una destinazione molto amata dai danesi, artisti internazionali e impressionisti danesi hanno vissuto e lavorato qui sin dal XIX secolo, attratti soprattutto da una luce affascinante, in costante cambiamento e da un paesaggio unico.

Uno dei luoghi più iconici della Danimarca si trova proprio a Skagen ed è la penisola sabbiosa di Greenen, dove si incontrano il Mare del Nord e il Mar Baltico. Råbjerg Mile invece è la più grande duna in movimento del Nord Europa che viaggia ben 15 metri all’anno. Altro posto da non perdere la Chiesa Insabbiata, costruita nella seconda metà del XIV secolo, di cui ora è visibile solo la torre, mentre per chi è appassionato di arte e cultura il Museo di Skagen, ristrutturato e ampliato lo scorso anno, presenta le opere degli impressionisti danesi fondatori della Scuola di Skagen alla fine del XIX secolo.

Ma Skagen è conosciuta anche per i suoi ottimi ristoranti di pesce e per le sue specialità gastronomiche nei piccoli locali sul porto, ideali per godersi splendidi tramonti, soprattutto in estate. Il pittoresco centro storico invece è caratterizzato da meravigliose casette gialle, costellato da bellissime gallerie d’arte e da caratteristici negozi di artigianato locale.

Danimarca del nord

Skagen

Frederikshavn

Frederikshavn è una delle cittadine portuali più importanti della Danimarca: moderna ma al tempo stesso con una forte tradizione storica, offre una vibrante vita intorno al porto e un ricco calendario di eventi tutto l’anno. Frederikshavn vanta inoltre la via pedonale più lunga della Danimarca dove ci si può sbizzarrire nello shopping, tra negozi di abbigliamento vintage o di brand internazionali, laboratori orafi e gastronomie per appassionati gourmet, dove fare incetta di cioccolato, caffè, dolci ma soprattutto specialità di pesce e formaggi.

Frederikshavn è una meta ideale anche per le famiglie, grazie alle sue spiagge adatte ai bambini, alle numerose piste ciclabili che percorrono la città la rendono un paradiso per i ciclisti.

Sæby

Infine Sæby, una piccola località davvero affascinante, con un vivace e colorato centro storico, piccole case risalenti al Medioevo e un incantevole porto. Oltre alle bellezze naturali, il mare e le meravigliose foreste, Sæby vanta un passato ricco di arte e cultura. La cittadina è ricca di gallerie e negozi d’artigianato di alto livello. Uno dei principali eventi in città è il Jazz Festival, nel mese di maggio. Si tratta di un evento molto festoso, con un’atmosfera accogliente, a cui partecipano artisti emergenti della musica jazz della Danimarca. Per gli amanti dell’ambra, si consiglia una visita al Ravsliberen (lucidatrice d’ambra). Il proprietario Frants Kristensen è un esperto di ambra e guida ai safari in riva al mare.

Scopri i vantaggi di

diventare partner di Gente in Viaggio

Continua a seguirci

Viaggia con noi!

Condividere i luoghi che ami, i tuoi viaggi, le tue esperienze e i tuoi consigli di viaggio può aiutarti a far vivere la tua passione!

A proposito dell'autore

+ 0
Punti totalizzati
613
Posizione
0
Punteggio
82
Post
0
Commenti

Post correlati

Scrivi

Eseguendo il login oppure registrandoti accetti le Privacy policy