Un altro content game concluso, un altro vincitore annunciato!

Sono stati mesi ricchi di storie, con molti colpi di scena e sconvolgimenti in classifica. Bepposimo era come al solito in testa, ma improvvisamente Claudietta ci racconta una marea di viaggi passati e guadagna un sacco di punti! C’è stato un po’ di testa a testa, in cui Bepposimo tentava di stare al passo, ma alla fine ha rinunciato: la nostra viaggiatrice era insormontabile e si è infine aggiudicata il Kindle in palio.

Hai anche tu viaggi da raccontare? In settimana annunceremo il prossimo premio, sei pronto a scaldare i polpastrelli? Iscriviti ora per ricevere tutte le news e non perdere altro tempo, inizia a giocare con noi!

Intanto puoi leggere i racconti viaggio di Claudietta! In questi mesi siamo stati mentalmente trasportati in lungo e in largo dalla nostra vincitrice che, seppure giovanissima, ha avuto la fortuna di girare parecchio.

I viaggi di Claudietta che le hanno fatto vincere un kindle per viaggiare leggera

La scorsa estate è andata in Indonesia, ma ovviamente non ha avuto modo di girare tutte le sue 17 mila isole. Tra i vari templi buddhisti e danze Barong è stata oggetto di fotografie da parte di locali che la consideravano una rarità, e ha assistito a scene insolite, come quella di un’anziana signora che fa il bagno ad una bambina dentro un secchio. Guarda qui la fotogallery completa.

Sappiamo che ha fatto l’erasmus universitario in Finlandia e, pur essendo sfuggita alle avances di un ragazzo portoghese, ha stretto con lui un’amicizia su base musicale, facendosi inondare di canzoni tipiche del suo paese. Claudia infatti ci ricorda che in un ideale giro del mondo non si guadagna solo la vista di panorami e monumenti, ma si riceve anche il dono di conoscere le culture diverse dalla propria.

Nel 2010 la passione per la Spagna sfociò in un viaggio a Barcellona con quattro sue amiche, durante il quale chiedere informazioni ai passanti diventò immediatamente il pretesto per deliziare l’udito al suon della più stereotipata “esse” tra i denti. Purtroppo ci fu un imprevisto: un furto di portafogli che mise a dura prova la loro capacità di farsi capire dai poliziotti spagnoli…

Fortunatamente andò tutto per il meglio e Claudia continua a viaggiare anche solo per un giorno appena ha tempo libero: tra i paesini Toscani, Cervara di Roma e Matera, le sue avventure non finiscono mai!

Chissà quanti altri viaggi farà in questi mesi e quante storie entusiasmanti ci racconterà…

In un momento in cui la classifica sembrava dominata da un unico viaggiatore, Claudietta ha voluto condividere i viaggi e le esperienze di oggi e di ieri, divertendoci e solleticando la nostra voglia di viaggiare intorno al mondo stravolgendo una classifica che sembrava ormai scontata.

Se hai anche tu storie da raccontare, fallo con noi! Se lo farai con vera passione potrai ricevere tanti regali e viaggiare sempre di più!

1 risposta

  1. Claudietta

    Adoro i libri tradizionali, ma adorerò altrettanto il mio Kindle, perché mi sono soprattutto divertita a “giocare” su Gente in viaggio, raccontando le mie storie.
    E devo dire che, come degna conclusione di questo content game, avete scritto un post che è “quasi” (!) più bello di tutti i miei racconti di viaggio. 😀
    Grazie gente in viaggio!

Scrivi

Eseguendo il login oppure registrandoti accetti le Privacy policy