Napoli è un grandioso set fotografico, se non ci siete mai stati è tempo di rimediare.

La città può essere ammirata da diversi punti di vista, ciascuno di quali regala panorami impareggiabili che restano dentro. Qui vi segnalo alcuni tra i miei punti panoramici preferiti. Tutti quanti possono essere apprezzati di giorno o di notte. La luce permette di osservare meglio i dettagli e il paesaggio ma certamente la notte emozionano di più nello scintillio delle luci che creano atmosfere bellissime.

1. DALLA COLLINA DI POSILLIPO

È il classico paesaggio da cartolina: di giorno lo sguardo spazia sull’intero golfo di Napoli, col Vesuvio sullo sfondo. Di notte la luci del Vomero, a sinistra e quelle delle navi che brillano nel mare, danno un sapore nuovo a questo classico panorama. Si raggiunge partendo da Mergellina e salendo lungo le sinuose curve di Posillipo.

napoli vista da posillipo

Foto di Canon Club Italia

2. DALLO SPAZIO ANTISTANTE IL CASTEL S.ELMO

Questo è uno dei miei panorami preferiti, da qui si ha una visione perfetta della zona est di Napoli: sotto di voi il tessuto intricato dei quartieri del centro storico con la chiesa di S. Chiara e la strada Spaccanapoli che taglia in 2 il centro. A destra il porto e in lontananza il centro direzionale. Di notte le luci della Napoli antica e moderna si confondono, è bellissimo sentire, da una posizione tranquilla, il caos della città sotto di sé, le auto che percorrono la tangenziale e gli aerei che atterrano al vicino aeroporto di Capodichino.

centro di napoli spaccanapoli

3. DAL PONTE CHE COLLEGA CASTEL DELL’OVO AL LUNGOMARE

Anche se di giorno è certamente piacevole passeggiare per il grande lungomare di Napoli, di sera questo scorcio assume il suo aspetto più puro e sensuale. A destra la collina del vomero si specchia con le sue mille luci nel mare come una dea  che si è appena cambiata d’abito. Se il mare è calmo ogni luce vi si riflette dando un senso di pace e gioia a ogni visitatore.

ponte caste dell'ovo e lungomare

foto dal sito di Grand Hotel Europa Napoli

4. DAL VESUVIO

Se si riesce a salire lungo i tornanti che portano alla cima del vulcano lo spettacolo è assicurato. Alla luce del giorno la vista spazia sull’intero golfo permettendo di osservare bene le isole, la penisola sorrentina e la varietà degli ambienti naturali, di notte lo spettacolo si fa grandioso col le luci di Capri all’orizzonte e, in basso, l’intera provincia di Napoli con i paesi Vesuviani, e la periferia di Napoli, a destra le luci del centro direzionale, di fronte quelle del Vomero e di Posillipo che si riflettono nel golfo.

napoli vista dal Vesuvio

Foto da Gli occhi sul mondo-Jimdo

5. DA OGNI MEZZO DI TRASPORTO ARRIVANDO A NAPOLI

Auto, treno, nave, aereo, non importa che mezzo di trasporto si usi, Napoli ti abbraccia quando le vieni incontro, mentre l’aereo plana verso la pista, la nave si avvicina al porto o il treno alla stazione, Napoli si preannuncia con le sue colline, il suo mare, le sue luci, dando il tempo al visitatore di capire che si sta avvicinando a un luogo speciale e mostrandosi poco alla volta.

Continua a seguirci

Viaggia con noi!

Condividere i luoghi che ami, i tuoi viaggi, le tue esperienze e i tuoi consigli di viaggio può aiutarti a far vivere la tua passione!

Scrivi

Eseguendo il login oppure registrandoti accetti le Privacy policy