Non so voi ma io da sempre sono stata affascinata dalla storia delle migrazioni dell’uomo. Quante volte ci hanno detto a scuola che i resti dei primi uomini sono stati trovati in Africa e che le popolazioni che hanno colonizzato l’Europa e il Mediterraneo arrivavano dall’Asia Minore o ancora dalle fredde steppe dell’Asia centrale. La storia dell’uomo ci insegna che il viaggio e l’incontro di razze e culture sono alla base delle civiltà, che nel bene e nel male ci hanno portato sin qui.

Quando qualche mese fa per caso mi sono imbattuta in un video chiamato DNA journey, mi sono davvero emozionata. (se non l’hai visto, eccolo qui)

Forse molti di noi lo hanno dimenticato ma la verità che non apparteniamo a un luogo soltanto ma a tutti, e che il mondo in cui viviamo non è mai una terra esclusiva solo per alcuni. I cittadini del mondo sono gli esseri umani stessi da sempre. E mai come in questo particolare momento storico è necessario riaffermare questa sacrosanta verità per capire che la diversità che è nella nostra natura ci accomuna tutti senza confini.

Questo progetto è stato lanciato da momondo un portale che permette agli utenti di viaggiare  e girare il mondo  facendo trovare loro i migliori voli. L’idea – che condivido in toto – di momondo è: che il viaggio è anche – sempre – una scoperta di noi stessi.

La cosa davvero entusiasmante è che Gente in Viaggio ha ricevuto un kit per il test del DNA e che sarò io a farlo, ancora più interessante è il fatto che momondo mette in palio 30 kit del DNA per chi partecipa alla prima fase dell’omonimo concorso (scade il 15 marzo) appena arrivato in Italia.

La competition prevede una successiva seconda fase in cui il premio è un buono per viaggiare in uno o più dei paesi presenti nel tuo passato genetico.  Come è successo al fortunatissimo vincitore del concorso internazionale.

Io sono curiosissima e spero davvero che il test abbia in serbo per me delle sorprese. Sono sarda al 93,75% (il mio trisnonno arrivò nell’aspra Barbagia dall’altrettanta aspra montagna Pistoiese) ma arrivo con le mie origini a fine ‘800. E prima? Dove erano questi miei antenati? Dove sono nati? E quelli prima di loro? Sono sempre stati a Bitti in provincia di Nuoro? No dai 🙁

Forse troverö la risposta a qualcuna di queste domande grazie al test del DNA. Intanto lo vado a fare e vi tengo aggiornati :0

Scrivi

Eseguendo il login oppure registrandoti accetti le Privacy policy