Che sia dotata di spiagge lunghe e sabbiose, o ricavata da scogliere fitte e a strapiombo, l’isola preferita è tutta una questione di gusti: ma la classifica di Trip Advisor, Travelers’ Choice Islands Awards 2014, potrebbe darci una mano nella scelta.

Una classifica dalle mille sorprese: giunta al suo secondo anno, la Travelers’ Choice Islands Awards premia oltre 100 isole in tutto il mondo, con le top ten dedicate ad Africa, Asia, Caraibi, Europa, Sud America, Sud Pacifico e Stati Uniti.

La top ten europea. Quest’anno, infatti, tra le 10 isole preferite in Europa al primo posto troviamo l’isola Lewis e Harris, arcipelago delle Ebridi, Scozia: niente caldo afoso per gli europei,tendenza confermata anche dal terzo posto di Mainland, dell’arcipelago delle Orcadi, situato nel Mar del Nord a ridosso della costa scozzese.

Harris and Lewis Island, Scozia

Harris and Lewis Island, Scozia

In generale, gli europei si dividono fra mete nordiche e acque mediterranee. La Grecia la fa da padrona: il secondo posto va a Naxos nelle Cicladi, Mar Egeo, l’isola dove la mitologia vuole l’abbandono di Arianna da parte di Teseo.  Il passato mitologico e l’ambiente cristallino delle sue acque, la rendono la seconda meta preferita dagli europei.

Il terzo posto va invece a Malta: Gozo, una piccola isola dell’arcipelago delle Isole Calipsee, a 4 km a nord – ovest dell’isola madre. Conosciuta a livello internazionale per i fondali marini, meta di escursioni subacquee e attività di snorkeling, è celebre anche per i templi preistorici di Ggantija e per la finestra azzurra, che incornicia il mare blu delle acque maltesi.

Dopo il quarto posto di Mainland, al quinto ritroviamo la Grecia con Milos, isola delle Cicladi, posto in cui venne ritrovata la celebre Venere di Milo. Al sesto, sempre in Grecia, Cefalonia, la maggiore delle Isole Ionie, con le sue Caverne di Drogarati: tristemente celebre nel ricordo storico degli italiani, è una splendida isola montuosa e ricca di boschi, in cui la vegetazione è fitta e variegata.

Milos, Grecia

Milos, Grecia

Ancora le Cicladi in settima posizione, con la laguna di Santorini, mentre all’ottava posizione troviamo l’unica isola italiana: Capri. Gli utenti di Trip Advisor consigliano, in particolare, la Grotta Azzurra, i faraglioni e i porti di Marina Piccola e Marina Grande.

Ancora le Ebridi al nono posto, con l’isola di Mull, quarta isola scozzese per dimensioni, mentre chiude la classifica Paros, Cicladi, Grecia: famosa per kite e windsurf, ma anche per la Chiesa Delle Cento Porte (Panagia Ekatontapyliani), chiesa bizantina della capitale.

La top ten italiana. Capri, che si aggiudica l’ottavo posto la Travellers’ Choice Islands Awards è la prima isola nella classifica italiana, secondo i dati di Trip Advisor. Al secondo e terzo posto ci sono Lampedusa e Favignana, mentre al quarto Ischia.

Favignana, Sicilia

Favignana, Sicilia

Le isole Eolie ottengono il quinto posto, con Lipari, il sesto con Salina e l’ottavo con Vulcano, segno di un successo confermato per le siciliane: al settimo troviamo Sant’Antioco, Sardegna, mentre al nono l’isola d’Elba, Toscana. Infine, un’altra sarda nella top ten italiana, La Maddalena.

La top ten mondiale. Malgrado i successi europei, a dominare la classifica, è il Belize, con Ambergris Caye, una delle mete più gettonate del paese sul Mar dei Caraibi: per la seconda volta al primo posto nella classifica di Trip Advisior.

Secondo posto va a Providenciales, nell’arcipelago caraibico di Turks e Caicos, una dipendenza d’oltremare del Regno Unito, mentre il terzo va a Bora Bora, dell’arcipelago delle isole della Società, nell’Oceano pacifico.  Bora Bora appartiene alla Francia: più precisamente è ricompresa nella collettività d’oltremare della Polinesia francese.

Il quarto posto se lo aggiudica la Florida, con Marco Island: un’isola tranquilla ma facilmente raggiungibile dalle coste americane. L’isola di Lewis e Harris, Scozia, si aggiudica il quinto posto: la prima fra le isole con acque nordiche ad affacciarsi alla top ten mondiale.

Ambergris Caye, Belize

Ambergris Caye, Belize

Anche il sesto posto è Europeo, con Naxos di cui abbiamo già parlato, mentre il settimo posto è andato invece Aitutaki, nelle isole Cook: un atollo corallino situato a 235 km a nord est della capitale delle Cook, Rarotonga, abitato da circa 2000 persone.

Ottavo posto Nosy Be, un’isola di 60 mila abitanti al largo della costa nordoccidentale del Madagascar. Non poteva mancare dalla top ten mondiale delle migliori isole di Trip Advisor l’isola di Pasqua, Cile: celebre per i suoi 638 moai, le sculture giganti dall’origine e significato tuttora sconosciuto.

L’isola di Pasqua è una delle isole più “isolate” al mondo: si trova a 3 601 km a ovest delle coste del Cile e 2 075 km a est delle isole Pitcairn e ospita quasi 4 mila abitanti: uno dei posti più affascinanti e misteriosi della terra.

Infine, al decimo posto troviamo Koh Tao, 70 km est della costa tra Suratthani e Chumphon, nel Golfo della Thailandia: un’isola di 21 km quadrati per 1382 abitanti. Il suo nome vuol dire isola delle tartarughe: storicamente, infatti, le tartarughe sceglievano Koh Tao per la riproduzione, fenomeno mutato negli ultimi anni, quando parte delle tartarughe hanno iniziato a preferire mete vicine.

Isola di Pasqua, Cile

Isola di Pasqua, Cile

Continua a seguirci

1 risposta

  1. Francesca Fiore

    Un utente ci fa notare che Capri non ha un porto a Marina Corta, ma solo una spiaggia, se pur bellissima. L’unico porto di Capri è a Marina Grande.

Scrivi

Eseguendo il login oppure registrandoti accetti le Privacy policy