Per fortuna ai problemi e ai rischi non ci pensiamo quasi mai quando andiamo ad organizzare un viaggio. Ci sono poche cose più belle che iniziare a pensare ad una nuova avventura dalla scelta della meta e del tipo di esperienza che vogliamo vivere, fino all’informazione dettagliata sui punti di interesse da visitare e il costo degli spostamenti e degli alloggi. Ogni nuova informazione del nostro prossimo viaggio è una scintilla in più nel fuoco della passione di chi curioso viaggiatore lo è nel sangue, come noi. Ma attenzione che a volte a forza di alimentare questo fuoco il rischio concreto è quello di bruciarsi!

Dunque, per evitare di doversi trovare di fronte a spiacevoli situazioni e rogne che sicuramente vorremmo evitare, vediamo che accorgimenti possiamo prendere noi malati di wanderlust per evitare di correre rischi inutili in giro per il mondo.

Qualunque cosa succeda, viaggia sempre tutelato

Qualunque sia il viaggio che stai organizzando, torna un attimo con i piedi per terra e fai mente locale su quanti e quali rischi potresti correre. Questo pensiero è davvero fondamentale, a maggior ragione se con te viaggiano anche persone a cui vuoi bene come partner, amici e familiari (figurarsi se ci sono anche bambini…). Gli inconvenienti possono essere i più vari, dal più comune smarrimento dei bagagli ai più significativi problemi sanitari o incidenti e infortuni di ogni genere.

Il risultato però è sempre lo stesso, l’inconveniente o l’incidente rischiano di rovinare il viaggio a te e ai tuoi cari, sempre sperando che le conseguenze non si protraggano a lungo nel tempo. A certe cose non ci si pensa mai, ma purtroppo alcuni problemi meglio prevenirli che curarli quando ormai è troppo tardi.

Il nostro sincero consiglio è quello di dotarti di un’assicurazione di viaggio; ci sono grandi compagnie come AXA Assistance, per esempio, che offrono buoni prodotti assicurativi per ogni genere di viaggio che hanno dei costi decisamente abbordabili.

Scegli con cura la meta del tuo prossimo viaggio

E’ verissimo che viaggiare vuol dire vivere due volte e, come dice Vittorio Kulczycki viaggiare all’avventura è come vivere 3 volte, ma ci sono dei luoghi dove a volte è proprio meglio non mettere piede! Purtroppo esistono nel mondo tantissimi paesi che sono negati dalle guerre, civili o militari poco importa.

Il mondo è tutto bello e ogni viaggiatore in cuor suo sa di volerne scoprire ogni singolo angolo e ogni singola sfaccettatura ma c’è momento e momento per organizzare le proprie vacanze e le visite in paesi esteri un po’ instabili.

Se ancora non lo conosci, prima di passare dalla fantasia alla prenotazione del tuo prossimo viaggio all’estero, magari dall’altra parte del mondo, dai un’occhiata al sito che il nostro Ministero degli Esteri ha dedicato a chi vuole essere certo di viaggiare in sicurezza. Il portale viaggiaresicuri.it viene sempre aggiornato con informazioni e allerte rispetto ai pericoli reali che un cittadino italiano può correre quando è in viaggio in qualunque paese del mondo. La maggior parte delle segnalazioni riguardano guerre e terrorismo ma a volte anche grossi sconvolgimenti sociali in atto o gravi calamità naturali possono essere degli ottimi motivi per dirottare la nostra voglia di viaggiare su mete alternative.

Non disperiamoci troppo però. La nostra curiosità non ha confini e, se e non è oggi, andremo a scoprire quei luoghi domani!

Continua a seguirci

Viaggia con noi!

Condividere i luoghi che ami, i tuoi viaggi, le tue esperienze e i tuoi consigli di viaggio può aiutarti a far vivere la tua passione!

A proposito dell'autore

CEO, founder

Libri, viaggio e tecnologie digitali.

+ 0
Punti totalizzati
372
Posizione
0
Punteggio
165
Post
19
Commenti

Post correlati

3 Risposte

  1. enzodib
    enzodib

    Il tuo articolo è molto interessante: da medico aggiungo che è fondamentale assicurarsi sulle eventuali vaccinazioni e profilassi da fare (febbre gialla, malaria) e sulle precauzioni (evitare di bere acqua non confezionata, evitare cibi crudi) che possono salvarci la vacanza.

    • Alessio

      Ce ne sarebbero di accortezze da prendere, soprattutto in certe zone del mondo, questi erano giusto uno stuzzico per i nostri lettori. Sarebbe interessante, dato che sei un medico, se ci facessi una panoramica completa dei rischi d’igiene e di salute legati ai viaggi 😀 che ne dici?

      • enzodib
        enzodib

        Certo, può essere una cosa interessante e anche utile 🙂

Scrivi

Eseguendo il login oppure registrandoti accetti le Privacy policy