Clicca sul banner per partecipare al content game

#ricordoalmare content game dedicato a consigli, ricordi e storie di mare

EBOOK CONSIGLIATO

Attraversando la Sardegna

Ho 33 anni, mi chiamo Martina e non so nuotare. Anzi, vivo in Sardegna e non so nuotare.

Quand’ero bambina con la famiglia si andava sempre ad Arborea, mare nel golfo di Oristano, perché c’è l’acqua bassa e le mamme potevano controllarci con facilità; anche loro non sanno stare a galla e il mare può essere un nemico, quindi meglio sceglierne uno tranquillo. In realtà non mi è mai importato di riuscire a fare grandi bracciate, il mare mi piace per rinfrescarmi e per i suoi colori e odori brillanti che ritemprano il cervello.

Lì, in quel tratto d’acqua nel golfo di Oristano, c’è una bellissima pineta e quando arrivava pranzo c’erano la pasta riscaldata al sole e le fettine impanate, poi papà ci portava al bar per mangiare il “freddolone”. Mio zio ci faceva invece le collane con gli aghi di pino, infine noi bambini giocavamo a dama nel tavolino dei piccoli prima di una breve pennichella. Le 3 ore pomeridiane di relax prima di entrare in acqua erano tassative ma si andava in spiaggia un po’ prima così la scusa dei castelli di sabbia era sempre buona per inciampare e bagnarmi prima del tempo. Ad Arborea è venuto anche il mio nonno materno prima che morisse quando ero piccolissima; da qualche parte conserviamo una foto di quell’evento unico in famiglia.

Sempre ad Arborea ho anche fatto il mio primo – e ultimo-  anno di colonia. Avevo 5 anni ed ero terrorizzata, le suore mi facevano bere il latte con la panna senza colarlo e io rimettevo sempre tutto; una volta, mentre piangevo e cercavo di andare in bagno per asciugarmi le lacrime dignitosamente, ho accidentalmente rovesciato la tovaglia e le tazzine con il piede. Sono anche caduta ma le suore mi hanno punita lo stesso, che momento tragico! Quando i miei mi hanno portata via gli ho fatto giurare di non mandarmi mai più in colonia, soprattutto con quelle signore scortesi. Così è stato e Arborea è tornato l’amico mare di sempre che custodisce i momenti più soleggiati della mia infanzia.

Quando ci ripenso mi pare ancora di avere la sua salsedine tra i capelli.

Continua a seguirci

Viaggia con noi!

Condividere i luoghi che ami, i tuoi viaggi, le tue esperienze e i tuoi consigli di viaggio può aiutarti a far vivere la tua passione!

Scrivi

Eseguendo il login oppure registrandoti accetti le Privacy policy